Quali sono le differenze tra parodontite cronica e acuta? Come curarle?

Con il termine ‘’parodontite’’,  siamo soliti intendere un’infiammazione del tessuto, l’osso alveolare, che ricopre la radice del dente, oltre che della gengiva stessa e del legamento parodontale, cioè quel tessuto che ricopre l’osso alveolare e la radice dentale. Questo comporta una progressiva perdita dei tessuti di sostegno e una conseguente perdita dei denti. L’infiammazione deriva da un avanzamento dei batteri …

gengive nere

Gengive nere: cause e soluzioni al problema

Se vi sembra di avere le gengive nere o di colore rosso scuro, tendente al nero, questa condizione può essere dovuta ad ereditarietà, origini etniche, alcuni farmaci, patologie o a un’avanzata forma di gengivite o di malattia parodontale. Di solito le gengive nere non sono dolorose, ma possono creare un disagio estetico, soprattutto quando si sorride. Quando però all’origine del problema …

Parodontopatia, cos’è e come si affronta.

Con il termine parodontopatia si intende quella serie di malattie che possono colpire il parodonto. Se non curata, la parodontopatia dei denti può portare alla distruzione e alla conseguente caduta del dente. La classificazione attuale delle varie patologie parodontali è stata introdotta nel 1999 in occasione dell’International Workshop for a classification of parodontal diseases con l’introduzione di 8 categorie: Gengivite

Come si fa diagnosi di una parodontite in atto?

Lo screening pardontale per valutare la necessità del trattamento parodontale (CPITN) è stato sviluppato e introdotto nel 1978 dall’organizzazione mondiale della sanità. Successivamente, lo sviluppo del metodo CPITN ha reso possibile utilizzarlo come metodo di screening parodontale nella pratica odontoiatrica generale, per identificare i pazienti a rischio. L’esame parodontale di base (BPE), sviluppato nel Regno Unito e utilizzato in tutta Europa, è un …

Come si formano le tasche gengivali? Cause, sintomi, rimedi e cura

Le tasche gengivali sono causate da un aumento del solco gengivale, lo spazio stretto e poco profondo ai lati del dente, tra la superficie dentale e l’epitelio sulcare della gengiva. Questo spazio, in condizioni di salute parodontale, misura tra i due ed i tre millimetri. Quando vi sono parodontopatie in atto, esso può superare i quattro millimetri. Quando il solco …