La gengivite, una malattia ampiamente diffusa da non sottovalutare

Per gengivite si intendono i processi infiammatori a carico del tessuto gengivale, sia della porzione libera che aderente, ma senza interessamento delle strutture del parodonto, quindi, rimanendo confinata per lo meno inizialmente, al di sopra della giunzione smalto cemento. È necessario conoscere un pò di anatomia macroscopica per capire quali zone del cavo orale sono comprese nelle condizioni di gengivite. …

GENGIVE GONFIE E DOLORANTI CAUSE E RIMEDI

Le gengive gonfie sono un problema molto comune nella popolazione, possono provocare fastidi più o meno accentuati a differenza della gravità della situazione, le gengive quando gonfie si presentano doloranti, rosse e spesso ci si accorge che sono sanguinanti in seguito allo spazzolamento durante l’igiene orale quotidiana, si può notare inoltre un notevole aumento di volume del tessuto. La gengiva …

curettage gengivale

Curettage gengivale: quando è necessario e quanto costa l’intervento di levigatura radicolare?

Il curettage gengivale e la levigatura delle radici è una tecnica che permettere di rimuovere meccanicamente il tartaro sottogengivale, nelle tasche parodontali con profondità maggiore a 2,5 millimetri, grazie all’utilizzo delle curette, strumenti chirurgici manuali con diverse inclinazioni della parte tagliente, che permettono di asportare il tartaro, i detriti  duri e molli e levigare la superficie radicolare, permettendo così il …

Recessione gengivale: perchè le gengive si ritirano?

La recessione gengivale è il processo per il quale il  margine del tessuto gengivale che circonda i denti si logora, o si ritira, esponendo maggiormente il dente e la sua radice e rendendo più facile l’attacco degli agenti patogeni. Se la recessione gengivale non viene trattata in tempo, i tessuti di sostegno del dente (parodonto) potrebbero subire gravi danni con …

Gengive infiammate: da cosa dipende l’infiammazione gengivale?

Le gengive infiammate sono il risultato di un’infezione ai tessuti molli gengivali e in generale costituiscono un segno di gengivite. La gengivite è il primo stadio della malattia parodontale ed in genere è considerato come prima fase reversibile della parodontosi. L’infiammazione, o flogosi, in patologia è un meccanismo messo in atto dall’organismo in seguito all’esposizione a danni fisici, chimici e biologici …