Dolore all'orecchio, c'è un nesso?

0
0

Buongiorno, sono una donna di 50 anni. Qualche mese fa mi si è spezzato un dente (il terz’ultimo in basso dal fondo) e mi sono recata dal dentista il quale dopo averlo medicato gli ha messo una pasta bianca dura (tipo cemento) che si è fissata al dente e mi ha fissato un appuntamento dopo 6 mesi.
A distanza di quattro mesi, la pasta è saltata via e mi è venuto un ascesso.
Ho telefonato per anticipare la visita dal dentista e nel frattempo il medico mi ha prescritto degli antibiotici che sto prendendo da tre giorni a questa parte.
Il gonfiore dell’ascesso è sparito, in compenso mi è subentrato un forte mal d’orecchio (pulsante dallo stesso lato dell’ascesso) e mal di gola (solo dal lato dell’ascesso).
Può essere una conseguenza dell’ascesso oppure no?
Devo preoccuparmi?
Grazie.

  • Maria ha chiesto 2 anni fa
  • ultima modifica 2 anni fa
  • Devi effettuare il prima di commentare
0
0

Maria buon giorno,

alcune tipi di dolore irradiato all’orecchio posso originare dalla bocca. Ad esempio l’eruzione (=crescita) dei denti del giudizio o problemi all’ articolazione temporo-mandibolare (quella l’osso mandibolare e la scatola cranica) possono manifestarsi in questo modo. Senta il suo dentista per escludere possibili cause di orine dentale, prima di consultare l’otorinolaringoiatra.

davis cussotto

  • Devi effettuare il prima di commentare
Mostra 1 risultato
La tua risposta

Esegui il login prima.