DENTE DEL GIUDIZIO DOLORANTE

0
0

Circa una settimana fa ho avvertito dolore pulsante all’arcata inferiore, da tre giorni invece il dolore e’ piu’ costante, fisso nella zona del dente del giudizio inferiore che e’ parzialmente incluso e curato con amalgama da diversi anni. Alla radiografia non si notano cisti sotto al dente. La gengiva non e’ gonfia. Ma se tocco il dente fa male. Allergico alle penicilline, Da due giorni assumo oraxim 500 x due al di, piu antidolorifici… Forse giovedi il dentista lo estrarra’. Ho due domande: 1 ) ma con l’antibiotico il dolore non sarebbe dovuto diminuire? Forse dovrei cambiare antibiotico? 2) Perche’ il dentista non ha praticato un foro nel dente del giudizio per altro curato da diversi anni per alleggerire la pressione dentro il dente e magari ridurre il dolore in attesa dell’estrazione?

  • Devi effettuare il prima di commentare
0
0

Buongiorno Sig. Claudio,

rispondo alla sua prima domanda affermativamente cioè il dolore deve diminuire ma se la sintomatologia non si attenua, bisognerebbe sostituire l’antibiotico.
Per quanto riguarda la procedura adottata dal collega, la condivido in quanto in questi casi di pulpite/necrosi pulpare, l’apertura della camera pulpare può essere estremamente dolorosa anche perchè in queste situazioni l’anestetico non ha la piena efficacia.
Spero di essere stato chiaro nell’esposizione.

Cordiali saluti.

Dr Fabio Calzonetti

  • Devi effettuare il prima di commentare
Mostra 1 risultato
La tua risposta

Esegui il login prima.