Disfunzione ATM.Cerco gnatologo

0
0

Gentili Dottori,

sono una donna di 40 anni , con problemi di disfunzione temporomandibolare. Ho una classe scheletrica di 2 classe.
I miei sintomi sono : rigidità alla mandibola, rumori in fase di deglutizione all’orecchio destro, e a volte ovattamento e acufene improvviso che dura pochi minuti.
Premetto che ho portato per 9 mesi un bite modificato periodicamente ,in seguito senza alcun risultato, ho deciso di mettere un apparecchio fisso (metodo Daimon) con controlli settimanali e mensili.Dopo due anni l’ho tolto, i denti risultano dritti e la malaocclusione è un po diminuita.Durante la notte,utilizzo un contenzioso di plastica trasparenze sui denti per evitare che i denti tornano nella posizione iniziale. Inoltre, ho problemi posturali e uso del plantari ks consigliati dal fisiatra. Ora, sono due mesi che ho tolto l’apparecchio fisso e i denti sono rimasti dritti, ma sembra che ci sia una fase regressiva, inquanto continuo ad avere rigidità e a volte dolore, con rumori in fase di deglutazione permanenti e a volte ovattamento improvviso.( Premetto che ho fatto anhe una visita specilistica all’ otorino che mi ha confermato in relazione alla problematica esposta e ai opportuni controlli endoscopici, che è sicuramente solo un problema disfunzioanle dell’atm).
Vi chiedo gentilmente, in relazione alla mia problematica e patologia , un indirizzo di un Gnatoilogo bravo a treviso o dintorni, o in veneto.
Grazie per l’attenzione. Invio i miei cordiali saluti.
annamaria .

  • Annamaria ha chiesto 2 anni fa
  • ultima modifica 2 anni fa
  • Devi effettuare il prima di commentare
Mostra 0 risultati
La tua risposta

Esegui il login prima.