Durata ponte

0
0

Un ponte di 5 elementi ha ceduto su uno dei 2 denti d’appoggio dopo meno di due anni, non è veramente poco come durata per un ponte?
Ora mi è stato impiantato un altro ponte questa volta di soli 3 elementi che appoggia su due denti, nella foto che allego mi sembra di vedere una specie di buchino, ma forse è solo una scalfittura, cosa ne pensate?
Il ponte in questione è stato fatto in un materiale molto economico (una sorta di metallo non oro), questo in quanto la mia situazione economica è disastrosa, essendo disoccupato da parecchio tempo e questo limita la mia libertà di scelta riguardo al dentista.
Cordiali saluti

Città
Milano
Immagine
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
0
0

Salve, innanzitutto tengo a precisare che non esiste una durata prestabilita per un manufatto protesico. Esistono trattamenti che possono avere un successo a lungo termine più o meno predicibile. Nel caso specifico del suo ponte a 5 elementi le variabili da tenere in conto sono molteplici tra cui ad esempio il numero e la qualità dei pilastri, la lunghezza della travata, il diametro delle connessioni tra i vari elementi intermedi ed infine la qualità del sigillo attorno ai pilastri ottenuto al termine della cementazione. Tutte cose che lei giustamente, non essendo del settore, non può sapere e dunque riferirci. Per ciò che concerne il nuovo ponte, il discorso è praticamente lo stesso. Prima ancora della nobiltà del materiale contano le suddette proprietà meccaniche e biologiche. Dalla foto non emergono gravi danni alla struttura ma fare una diagnosi tramite una foto è superficiale e poco attendibile. Il collega che ha realizzato il lavoro protesico di certo le fornirà le spiegazioni che cerca.
Cordiali Saluti

  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostra 1 risultato
La tua risposta

Esegui il login prima.