fasitidio dopo inserimento perno endodontico

0
0

Buongiorno, circa 40 giorni fa ho effettuato ritrattamento canalare su un premolare inferiore, perfettamente riuscito come da xray e con assenza totale di dolore, 10 giorni dopo (quindi circa un mese fa) mi e’ stato ricostruito il dente ed inserito un perno canalare, da allora ho iniziato a sentire un dolore fastidioso nella parte bassa della gengiva in corrispondenza dell’apice del dente trattato, il dolore e’ andato durante questo mese man mano scemando, ma adesso mi resta un certo fastidio ed un dolore lieve quando faccio pressione sulla gengiva, il problema va e viene, magari un giorno, totale assenza di sintomi, il giorno dopo ecco che riappaiono da capo. Lo ho riportato al mio dentista che mi ha detto che la gengiva e’ rosa e in piena salute, non ci sono fistole ed inoltre con 2 xrays non ha riscontrato problemi confermando che il perno inserito passivamente e’ andato perfettamente al posto giusto. Rimango un po’ preoccupato perche in effetti il fastidio e’ reale e prima di mettere una corona definitiva in zirconia vorrei essere piu’ sicuro che magari, un fastidio del genere ci possa stare dopo l’inserimento di un perno e che non si tratti invece di qualcosa di piu’ serio, come una lesione canalare.
Grazie
Maurizio72

Città
Roma
  • Devi effettuare il prima di commentare
0
0

Una simile sintomatologia è normale dopo una devitalizzazione, rimane comunque un evento soggettivo ed in relazione a diversi fattori: lieve lesione periapicale, pulite pregressa, grandezza del fascio vascolonervoso rimosso durante la devitalizzazione, condizioni del tessuto parodontale attorno alla radice tutte variabili che non pregiudicano il trattamento ma che sicuramente tardano il ritorno alla nomalità.

  • Devi effettuare il prima di commentare
0
0

Qualche volta accade.La spiegazione più semplice è che ci sia un precontatto con il provvisorio,non necessariamente percepibile con una semplice chiusura,si fanno i vari movimentinensi scarica,si libera il dente da eccessive pressioni.La seconda è che il perno determini uno stress sulla radice che può arrivare anche ahimè a determinarne la frattura.Si faccia controllare il provvisorio ed effettivamente attenda anche a lungo prima di fare la corona definitiva che tutto sia sotto controllo

  • Devi effettuare il prima di commentare
0
0

salve,le uniche possibilità per derimere ogni dubbio sono di fare una tac (cone beam) o un intervento chirurgico con lembo esplorativo per valutare la possibile lesione, se c’è dolore di sicuro c’è una causa!

  • Devi effettuare il prima di commentare
Mostra 3 risultati
La tua risposta

Esegui il login prima.