osso sintetico / autologo per impianto ?

0
0

Buongiorno

Ho una retrazione ossea importante superiore sinistra e un po’ meno pronunciata a destra .
I professionisti che ho interpellato hanno pareri discordi sulla possibilità di fare un innesto osseo. Uno dice che può andare bene anche l’osso sintetico, un altro dice che è assolutamente necessario l’osso autologo.

Qual è il vostro parere in merito?

Inolotre: è possibile intervenire sul lato peggiore ( sinistro) facendo normale “manutenzione” a destra, oppure è meglio estrarre anche i due denti meno stabili a destra ?
Allego panoramica

Ringrazio e saluto

Immagine
  • Devi effettuare il prima di commentare
0
0

gentile paziente,
il lato più disastrato è il sinistro perché non vi è più osso. Ognuno decide, in base all’esperienza che ha accumulato, di procedere in maniera diversa.
A mio parere si potrebbero utilizzare tutti e due però ogni tecnica ha i suoi limiti.
Per quanto riguarda il lato destro potrebbe mantenere il più pulito quella zona e mantenere i denti qualche altro anno.

Spero di esserle stato d’aiuto
cordiali saluti
Dr. Andrea Cinquerrui

  • Devi effettuare il prima di commentare
Mostra 1 risultato
La tua risposta

Esegui il login prima.