Tasca gengivale

0
0

Buongiorno, mi hanno diagnosticato una tasca gengivale e me la sto curando con gel specifico parandotale tramite scovolino.E’ passata una settimana ma i miglioramenti sono pochi. Quanto tempo occorre per la guarigione e pué essere che faccia cosi’ male,tipo pulsazione? Grazie

  • Silvia ha chiesto 2 anni fa
  • ultima modifica 2 anni fa
  • Devi effettuare il prima di commentare
1
0

Gentile paziente,

questa breve esposizione si propone di spiegare le caratteristiche della terapia causale, ovvero NON chirurgica, che si mettono in atto per la cura della malattia parodontale e delle tasche parodontali.
La terapia causale comprende:

• Informazione, istruzione e motivazione del paziente ad una corretta igiene orale quotidiana domiciliare.

• Le istruzioni di igiene orale devono riguardare le metodiche appropriate di rimozione meccanica della placca batterica del cavo orale, utilizzo di spazzolino manuale o elettrico e strumenti per la pulizia delle superfici interdentali.

Il controllo meccanico della placca sopragengivale può essere affiancato da un controllo chimico, tenendo però in considerazione il fatto che, a lungo termine, gli agenti chimici antiplacca mostrano una riduzione dei benefici e la comparsa di effetti indesiderati.

• Controllo dei fattori che influenzano la progressione della malattia, quali il fumo ed il diabete.

• Rimozione della placca batterica e del tartaro sopragengivale e sottogengivale con metodiche di detartrasi. La rimozione del tartaro può essere eseguita con uguale efficacia con strumenti sonici, ultrasonici e manuali.

• Eliminazione di fattori ritentivi di placca sopragengivali e sottogengivali, quali otturazioni e margini protesici debordanti, carie, tartaro, cemento radicolare contaminato, per favorire le manovre d’igiene orale e per ristabilire un’anatomia dento-gengivale favorevole al controllo di placca.

• Lucidatura e rifinitura delle superfici dentali.

Il gel parodontale che sta utilizzando in modo topico non risolverà la situazione.

Sperando di esserle stato d’aiuto le porgo i miei cordiali saluti

  • Devi effettuare il prima di commentare
Mostra 1 risultato
La tua risposta

Esegui il login prima.