placca dentale: perchè si forma

La placca dentale: come si forma e come si previene

Se ti piace l'articolo condividilo!

placca dentale: perchè si formaLa placca dentale è la pellicola appiccicosa e incolore di batteri che si forma sui denti. Appare come un orletto giallognolo sui denti vicino la gengiva e si nota di più quando i denti non vengono spazzolati o se passa molto tempo dall’esecuzione dell’ablazione dentale professionale (pulizia dei denti).

 

Quali sono le cause della placca dentale e perché è nociva?

 

La placca dentale si sviluppa quando gli alimenti contenenti carboidrati (zuccheri e amidi), come latte, bibite, uvetta, dolci, o caramelle vengono lasciati depositare sui denti. I batteri che vivono in bocca prosperano in questi alimenti, producendo acidi e organizzandosi in colonie. Col tempo, questi acidi distruggono lo smalto dei denti, causando la carie. La  placca dentale può anche svilupparsi sulle radici dei denti sotto la gengiva e deteriorare l’osso di sostegno del dente.

 

Come può formarsi la placca dentale e come si può prevenire?

 

  • Per evitare l’accumulo di placca dentale, occorre lavarsi i denti almeno due volte al giorno con uno spazzolino morbido o medio con la testina arrotondata. Prestare particolare attenzione allo spazio in cui le gengive e  i denti si incontrano (spazio interdentale). Utilizzare un dentifricio contenente fluoro può aiutare ad inibire la proliferazione batterica e l’aggressione ai tessuti duri del dente.

  • Usare il filo interdentale almeno una volta al giorno per rimuovere le particelle di cibo e i batteri.

  • Vedere il vostro dentista o igienista orale ogni 6 mesi per un check-up e una pulizia dei denti.

  • Chiedete al vostro dentista se un sigillante dentale può fare al vostro caso. I sigillanti dentali sono un sottile rivestimento applicato sulle superfici masticatorie dei denti per proteggerli dalla carie.

  • Avere una dieta equilibrata e limitare il numero di spuntini tra i pasti. Se avete bisogno di uno spuntino, scegliete cibi nutrienti come yogurt, formaggio, frutta o verdura cruda. Verdure, come il sedano, con la loro consistenza fibrosa aiutano a rimuovere il cibo e favoriscono la produzione di saliva neutralizzando gli acidi provenienti dalla placca.

L’uso di sciacqui antibatterici può essere utile nel ridurre i batteri che causano la placca e la malattia gengivale.

Se ti piace l'articolo condividilo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.